Psicologo Chiesa Alberto

Dott. Chiesa Alberto
Psichiatra - Psicoterapeuta Cognitivo - Istruttore di Mindfulness

Miniritiro di mindfulness - Eremo di Ronzano

Mini Ritiro di Mindfulness - Eremo di Ronzano

Abbiamo il piacere di inviarvi al ritiro silenzioso di mindfulness della durata di una giornata che si terrà presso l'Eremo di Ronzano (Bologna)

20/05/2017
Eremo di Ronzano - Via di Gaibola, 18, 40136 Bologna.

 

La Mindfulness

 

La pratica della Mindfulness ci insegna a prestare attenzione in modo intenzionale e non giudicante all'esperienza del momento presente, facilitando la sospensione degli automatismi mentali che spesso ci attanagliano bloccandoci in inutili preoccupazioni passate o future. Questi automatismi ci portano spesso ad agire in modo automatico schemi rigidi e ripetitivi che possono minare in modo significativo il raggiungimento e il mantenimento di un sano equilibrio fisico e psicologico. La mindfulness permette di sviluppare le abilità necessarie per gestire meglio lo stress e l'ansia, la depressione e il dolore, ma soprattutto per vivere più pienamente nel qui ed ora e per imparare ad essere più compassionevoli verso se stessi e verso gli altri.*

 

*Khoury, B., B. Knauper, M. Schlosser, K. Carriere, and A. Chiesa, Effectiveness of traditional meditation retreats: A systematic review and meta-analysis. J Psychosom Res, 2017. 92: p. 16-25

 

Il ritiro

 

Imparare a vivere il presente momento dopo momento non sempre risulta facile nel nostre vite fin troppo indaffarate e piene di impegni e imprevisti. L'esperienza del ritiro silenzioso offre la preziosa opportunità di vivere una giornata nella consapevolezza anche attraverso gesti quotidiani, come gli atti di mangiare e di camminare, uniti alle pratiche formali delle meditazioni statiche e in movimento .

 

Iscriviti al Ritiro

 

Come, Dove e Quando:

 

Il ritiro si svolgerà Sabato 20 Maggio dalle ore 10:00 alle ore 18:00 presso l'Eremo di Ronzano - Via di Gaibola, 18, 40136 Bologna.

 

Sarà aperto ad un minimo di 15 fino ad un massimo di 25 partecipanti ai quali è richiesto gentilmente di portare indumenti comodi per facilitare gli esercizi svolti durante le pratiche in movimento. Tutto il ritiro sarà caratterizzato da un clima di silenzio consapevole esteso anche al pranzo, che si terrà nel refettorio dei Frati, e ai momenti di pausa.

 

Si consiglia di arrivare entro le 9.40 di mattina in modo tale da prendere familiarità col luogo di meditazione e potere iniziare puntualmente alle ore 10.

 

Per quanto riguarda il momento del pranzo, inoltre, per favorire la condivisione chiediamo ad ognuno di portare del cibo da condividere fra tutti i partecipanti - invitando i partecipanti ad essere oculati nelle quantità. Il costo del ritiro sarà di 90€ che saranno saldabili tramite bonifico bancario.

 

La partecipazione al ritiro sarà confermata al momento della compilazione della scheda di iscrizione, che riceverete via mail contestualmente alla richiesta di iscrizione.

 

Iscriviti al Ritiro

 

Conduttore del ritiro:

 

Alberto Chiesa

 

Psichiatra, psicoterapeuta e istruttore di mindfulness. È docente di mindfulness presso la Scuola di Psicoterapia Cognitiva e l’Associazione di Psicologia Cognitiva. È autore di oltre 100 pubblicazioni scientifiche, molti delle quali relative al tema della mindfulness. Ha scritto sullo stesso tema il libro “Gli Interventi basati sulla Mindfulness:  cosa sono, come agiscono, quando utilizzarli ”. Dal 2012 è membro dell' editorial board  della rivista scientifica  Mindfulness . Ha approfondito diversi percorsi di consapevolezza tra cui la meditazione Zen e l'Insight Dialogue.

 

Iscriviti al Ritiro

Corso di formazione per istruttori di mindfulness

Percorso formativo per diventare Istruttori di Interventi basati sulla Mindfulness

Le iscrizioni verranno chiuse l’1/03/2017

08/04/2017
Comunità Monastica Eremo di Monte Giove Strada Comunale di Monte Giove 61032 Centinarola PU Italia

A chi si rivolge il corso

 

Il corso si rivolge principalmente a psicologi e medici che vogliono integrare le proprie competenze personali e professionali con la pratica della mindfulness. I partecipanti al corso di formazione riceveranno al termine del percorso il titolo di “Istruttore di interventi basati sulla mindfulness in formazione“, titolo che sarà sostituito da quello di “Istruttore di interventi basati sulla mindfulness” dopo che il partecipante avrà dimostrato di:

 

a) aver partecipato ad un corso di MBSR o MBCT come cliente;
b) aver portate a termine un corso di MBSR o MBCT sotto supervisione da parte dei docenti per un totale di almeno 4 ore di supervisione.

 

Per maggiori informazioni consultare il sito di apc/spc

 

Gli obiettivi del corso

 

Gli obiettivi del corso si articolano su tre livelli:

 

A un livello di base, il fine è quello di fornire sia le abilità per poter proporre in modo competente le pratiche di MBSR e MBCT, sia una conoscenza e comprensione critica della letteratura scientifica disponibile sul campo degli interventi basati sulla mindfulness.

 

Ad un secondo livello, l’obiettivo del corso è quello di lavorare sul carattere dei futuri istruttori attraverso un percorso esperienziale, in maniera tale che possano incarnare nella propria persona quelle qualità di equanimità, accettazione, compassione, pazienza e saggezza che rappresentano il cuore della pratica della mindfulness.

 

A un livello ancora più profondo, il corso ha lo scopo di creare uno spazio che permetta ai futuri istruttori di prendere contatto e lavorare sulla propria sofferenza e di rendersi conto di come essa sia una componente intrinseca della condizione umana che non può essere evitata ma piuttosto accolta a trasformata.

 

Potete trovare il modulo di iscrizione al seguente link 

Pratica meditativa basata sulla mindfulness e la compassione

01/04/2016
Eremo di Monte Giove Loc. Rosciano 90 – 61032 Fano (PU)

Negli ultimi anni le pratiche di mindfulness (consapevolezza non concettuale) e metta (compassione e gentilezza amorevole) hanno ricevuto crescente attenzione come vie per raggiungere maggiore chiarezza mentale, benessere fisico ed equilibrio emotivo.

Sebbene la possibilità di essere consapevoli e compassionevoli sia insita nella natura umana, tale possibilità è spesso oscurata da un atteggiamento giudicante e auto-critico che limita la possibilità di riconnettersi ai propri bisogni più intimi e autentici e di percepire quel senso di umanità condivisa tra noi e gli altri che sola può aiutare ad uscire in maniera profonda e duratura dal disagio personale e relazionale che molte persone si trovano a vivere.

Scopo del ritiro in programma presso l'Eremo di Monte Giove dal primo al 3 aprile è quello di creare uno spazio in cui sia possibile esprimere, elaborare e trasformare le proprie vulnerabilità e favorire lo sviluppo di un’esperienza personale delle diverse pratiche di mindfulness e di metta in un contesto accogliente e di sostegno nel favorire lo sviluppo di qualità quali l’equanimità, la visione profonda, il calore e la gentilezza verso di sé e verso gli altri che rappresentano il cuore delle pratiche sulla compassione

MODULO DI ISCRIZIONE

P ROGRAMMA DEL RITIRO

Share by: